Skip to main content

In passato, solo pochi privilegiati potevano avviare un’attività in proprio. Il capitale iniziale doveva essere significativo, mentre i finanziamenti esterni erano scarsi. Oggi chiunque può avviare e ampliare un business online, indipendentemente dal proprio background professionale o dalla passata esperienza imprenditoriale. 

Tuttavia, anche se la barriera all’ingresso si è abbassata, non è scomparsa del tutto. Hai ancora bisogno di trovare il prodotto giusto, capire la tua strategia di e il modello di vendita. 

Molti improvvisati dimenticano queste tre semplici regole iniziali e dopo poco tempo sono costretti a chiudere il proprio business online.

Quindi, per cercare di non far fare questa brutta fine al nostro futuro business online, abbiamo pensato di raggruppare le basi per avviare un business online che possa darci grandi soddisfazioni.

Determina la nicchia del tuo business online

Una nicchia aziendale rappresenta la tua “area di interesse”: un segmento di mercato e un pubblico di destinazione a cui ti rivolgi principalmente. Può trattarsi di chiunque, da appassionati di sport (ad es. ginnasti) a hobbisti (ad es. collezionisti di francobolli) a professionisti (ad es. sviluppatori di software). 

Devi scegliere una nicchia per la tua nuova attività. Come trovarne uno buono? Verifica che il tuo pubblico di destinazione abbia: 

  • Un problema che nessun altro sta risolvendo abbastanza bene.
  • Disponibilità a pagare per una soluzione a quel problema.
  • Reddito discrezionale sufficiente per permettersi la soluzione. 

Evita le nicchie che non soddisfano tutti e tre i criteri. Perché costruire un business online è già difficile. Quando insegui persone che non hanno bisogno dei tuoi prodotti, che non possono permetterseli o non sono interessate, rendi le cose ancora più difficili per te stesso. 

Condurre ricerche sui prodotti

I beni che puoi vendere con il tuo business online si possono raggruppare sostanzialmente in tre tipi. Ovviamente ognuno ha i suoi pro e contro che devi valutare molto bene:

Beni fisici

Come suggerisce il nome, si tratta di oggetti materiali che devono essere fabbricati, stoccati in un magazzino e spediti ai clienti. La vendita di beni fisici può essere redditizia, ma i margini di profitto possono essere bassi se non gestisci bene i costi operativi. 

Beni digitali

Puoi anche vendere prodotti digitali, qualsiasi cosa un cliente possa scaricare sul proprio dispositivo come 

eBook, corsi audio, corsi online, ecc. 

I prodotti digitali hanno margini di profitto più elevati rispetto ai beni fisici. Ma il loro prezzo può essere complicato perché spesso sono percepiti come aventi un valore inferiore rispetto ai prodotti fisici.

Servizi

Quasi tutti i servizi disponibili in remoto possono essere venduti online. La vendita di servizi è il modo più veloce per avviare un’attività online e realizzare un profitto. Ma è un modello di business in cui vendi il tuo tempo. Ciò significa che il tuo potenziale di guadagno è limitato poiché hai un numero limitato di ore ogni giorno. Questo a meno che non diventi un’agenzia. 

Fai crescere il tuo business

Una volta che tutto è stato impostato, è il momento di iniziare a indirizzare il traffico verso il tuo business online. Dai priorità ai seguenti canali:

  • Annunci a pagamento. Assegna un budget pubblicitario per gli annunci PPC (pay-per-click) sui social network e nei risultati di ricerca di Google. Questo è il modo più rapido per migliorare la consapevolezza del marchio per un nuovo negozio.
  • Social media marketing. Completa le campagne a pagamento con il traffico organico costruendo un pubblico su Instagram e Facebook.
  • Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO). Assicurati che tutte le pagine del tuo sito web siano ottimizzate per la SEO. Quindi crea una strategia di marketing di contenuti per il tuo blog.
  • Marketing via email. Crea un elenco di e-mail catturando gli indirizzi e-mail delle persone che visitano il tuo business online. Puoi quindi promuovere i tuoi prodotti ai tuoi abbonati e-mail.

Lo sappiamo che le cose a cui pensare sono tante e che, se non sei del settore, possono sembrare tutte cose inarrivabili. Ecco perché abbiamo messo a tua disposizione una consulenza gratuita, per capire che direzione intraprendere e cominciare a strutturare il tuo business online in modo professionale ed efficace.

Angelo Tropeano

Angelo Tropeano

Da tutta la vita mi occupo di vendita e marketing aziendale. Grazie alla formazione costante e all'esperienza sul campo, aiuto le aziende a migliorare la loro visibilità.

Leave a Reply